Previous
Next

Cos’è Kaditea ?

Kaditea è una metodica manuale, molto dolce e sorprendentemente efficace nella risoluzione delle tensioni muscolari, siano esse di origine traumatica, emotiva o psichica. Interviene attraverso precise stimolazioni nel riequilibrio del sistema di comunicazione sensoriale-propriocettivo che si trova in uno stato di disfunzione.

E' una tecnica basata sull'ascolto delle sensazioni e dei messaggi che il corpo dell'utente comunica durante tutta la sezione di trattamento. I benefici sono immediati e l'utente può percepire la diminuzione di tensione ed il nuovo equilibrio strutturale nell'area trattata subito dopo il trattamento.

Lo scopo è quello di favorire, consolidare e preservare lo stato di salute e benessere di ogni persona. Il nome Kaditea è un acronimo, ricavato da una frase greca , che significa “ attraverso il tono ricondurre all'origine” cioè mettere il corpo nella condizione di poter ritornare al suo stato originale di benessere.

LE ORIGINI

La Tecnica di Rilassamento Kaditea, trae origine da due tecniche funzionali osteopatiche. La prima, il Rilassamento spontaneo attraverso il posizionamento, nasce dalle osservazioni di Lawrence Jones, osteopata americano degli anni 50, il quale scoprì che si poteva ottenere il rilassamento di un muscolo in tensione, sfruttando ed esasperando la posizione naturale che il paziente già assumeva per alleviare il dolore e mantenendola per 90 secondi.

La seconda L'Ortho-Bionomy di Arthur Lincoln Pauls, che dopo aver praticato e sperimentato la tecnica di Jones per vari anni, riuscì a trovare il modo di diminuire il tempo di permanenza nella posizione antalgica, da novanta a pochi secondi. Introdusse inoltre, il concetto di ascolto attivo inteso come capacità di ascoltare e percepire le tensioni dei tessuti e dei loro cambiamenti.

Negli anni novanta Ornella Barco, insegnante di Ortho-Bionomy, sviluppò ulteriormente il metodo introducendo l'esercizio isometrico-isotonico come manovre decontratturante ed elaborò profondamente, grazie alla sua sensibilità, i livelli energetici. Osservò inoltre che per il buon esito della terapia, era importante rispettare i tempi di cambiamento di ogni tensione su ogni persona. La Barco chiamò il suo metodo Kaditea.

Qual’ è lo scopo del Metodo Kaditea

Un’errata postura, movimenti eseguiti in maniera non fisiologica, stati emotivi particolari protratti nel tempo sono fra le cause più banali e comuni che portano allo squilibrio in qualche parte del corpo. Il metodo Kaditea si rivolge a tutti coloro che soffrono di tensioni che si manifestano a carico del sistema muscolo-scheletrico. Questo metodo è adatto a persone di ogni età, dal neonato all’anziano, ed ogni individuo può giovarsi del recupero di un assetto funzionale.

Gli effetti positivi dell’applicazione di questa tecnica sono:

- percepire un maggiore benessere, tale azione influisce sull’umore, sentirsi stabili rafforza il senso di sicurezza e cambia il livello energetico

- lavorare meglio con minor spreco di energie per l’organismo

L’operatore Kaditea osserva ed asseconda il corpo nella direzione del disagio, suggerendo lente mobilitazioni che sciolgono le tensioni e favoriscono le dinamiche che aiutano l’individuo a prendere coscienza dello squilibrio e ad innescare le spontanee correzioni.

i diversi Livelli di kaditea

Geometria delle Posizioni – Scopri le tensioni

Nel primo livello “Geometria delle Posizioni”, i partecipanti verranno guidati ad individuare e percepire le tensioni muscolari e dei tessuti e a costruire le posizioni che inducono il rilassamento per ogni parte del corpo.

CORSI PRIMO LIVELLO KADITEA 2019

  • BUSTO ARSIZIO (VA) - 25/26 gennaio 15/16 febbraio; 14/15 marzo; 11/12 aprile 2020

Tecnica delle posizioni – Ascolta il corpo

Nel secondo livello “Tecnica delle Posizioni”, si scoprirà che ogni corpo è diverso e che sarà necessario un adattamento delle posizioni per quel corpo, affinando l'ascolto e rispettando il tempo necessario per la risoluzione di ogni tensione.

Avvio alla disciplina energetica – Entra in sintonia

Nel terzo livello “Avvio alla Disciplina”, si inizia a creare una sintonia di comunicazione tra operatore e ricevente e servirà un piccolo input per dare il via al processo di rilassamento.

Movimenti Energetici – Guida con l' energia

Nel quarto livello “Movimenti”, saranno i movimenti intrinsechi nel corpo della persona che guideranno l'operatore verso la risoluzione delle tensioni.

Il servizio – Espandi la consapevolezza

Nel quinto livello “Il servizio”, l'operatore lascerà il contatto fisico per sciogliere le tensioni nei corpi sottili, entrando in uno stato di profonda consapevolezza

Gli emisferi – Ristabilisci l'equilibrio

Nel sesto livello “Gli Emisferi” si lavorerà sul cranio, ristabilendo il giusto equilibrio di comunicazione, corpo-mente.

A CHI SI RIVOLGE

Il corso è rivolto a tutti coloro che sono motivati ad esplorare nuove discipline e vogliono acquisire più strumenti terapeutici, per migliorare il proprio e altrui benessere.

In modo particolare ai professionisti sanitari, fisioterapisti, masso-terapisti etc. e agli operatori del benessere: dallo yoga, alla riflessologia, al cranio-sacrale, etc.

Si presta a più livelli di approfondimento, sia per la cura, che per la prevenzione così da poter soddisfare le esigenze formative degli operatori che vi partecipano.

La metodica può essere utilizzata nelle cura, dai professionisti sanitari, e come prevenzione, dagli operatori del benessere per aiutare a mantenere e migliorare il proprio stato di salute.

Frequentando il corso c'è la possibilità di individuare le proprie caratteristiche sensoriali-percettive, e livello dopo livello, diventare più sensibili affinando i sensi.

Inoltre, il corso può diventare un ottimo strumento di introspezione e consapevolezza personale in un percorso per la propria evoluzione come individuo.

DICONO DI NOI...

Ho avuto l'opportunità di partecipare al corso Kaditea, è stata un'esperienza illuminante e motivante; Illuminante perché per una fisioterapista "tradizionale" come me, mi ha aperto nuove luci su metodiche non tradizionali con una efficacia immediata; motivante perché il risultato è tangibile. Rosy l'insegnante del corso, ci ha formato con competenza, amore e pazienza sostenendoci fino alla fine. Per questo non posso che esserle grata, per aver ampliato la mia cornice di fisioterapista "tradizionale"'. Grazie

Antonella Iacobelli

Un saluto a tutti, mi chiamo Anna, ho 51 anni e comincerei con una premessa: la mia vita lavorativa non ha nulla a che vedere con il benessere fisico delle persone, non sono ne' una fisioterapista, ne' una massaggiatrice o estetista, etc. etc., ma ho deciso di imparare Kaditea innanzi tutto per la persona che insegna questa tecnica, Rosy, una donna speciale che riesce a trasmettere tutto l'amore e la passione che ha per questa disciplina, ed è inutile sottolineare quanto sia determinante la persona che trasmette un insegnamento; praticando Kaditea ho poi riscontrato che il beneficio fisico, e non solo, che se ne ricava, non è solo per la persona che riceve il trattamento, ma anche dell'operatore e ritengo che questo possa farci diventare persone migliori.

Anna Cesarano

" Lavoro da anni nel settore del benessere come consulente olistico ma non conoscevo la disciplina né l'insegnante. Dal primo trattamento ho capito la potenzialità e l'efficacia di questo metodo. Il corso mi ha confermato tutto. La filosofia che c'è dietro è di semplicità ed efficacia e il metodo offre sollievo fisico ma anche una straordinaria possibilità di crescita personale e professionale, per chi lo volesse, soprattutto grazie all integrità e amorevolezza di Rosy che trasmette la sua passione per questo metodo e te lo fa amare. Gruppo fantastico di persone speciali con cui continuare a imparare e migliorare. GRAZIE a Tutti. "

Valentina Brunetti

L’associazione D.O.K. Disciplina Olistica Kaditea  – via Verdi 15 – Cazzago Brabbia – 21020 Varese C.F 92033520120 Privacy Policy – Cookie Policy